Come fare il sapone per le mani alla lavanda e cardamomo COMMENTA  

Come fare il sapone per le mani alla lavanda e cardamomo COMMENTA  

Il sapone per le mani alla lavanda e cardamomo è un sapone naturale che è il 99,9 per cento antibatterico. Il sapone di Marsiglia è la forma più pura di sapone in esistenza, ed è così versatile che può essere utilizzato come sapone, bagnoschiuma, shampoo, detergente per stoviglie e per lavare i vestiti. Questa ricetta fa una tazza di sapone per le mani, ma si può raddoppiare la ricetta. Sarà efficace per un anno.

Quello che vi serve

1/2 tazza di acqua distillata

piccola casseruola

1/2 tazza sapone di Marsiglia liquido

istruzioni

1 Versare l’acqua distillata nel pentolino. Portare l’acqua a ebollizione a fuoco alto.


2 Aggiungere il sapone al tegame e riscaldare da otto a 10 minuti a fuoco medio. Mescolare con una bacchetta di vetro.

3 Togliere la casseruola dal fuoco. Lasciate raffreddare per 12 a 15 minuti prima di aggiungere l’olio essenziale di lavanda, e olio di cardamomo.


4 Lasciare raffreddare per 25 a 30 minuti a temperatura ambiente. Versare il sapone in una bottiglia di vetro. Agitare il flacone delicatamente per unire gli ingredienti prima di ogni utilizzo, in quanto gli ingredienti hanno una tendenza a separarsi.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*