Come fare il tè alla lavanda COMMENTA  

Come fare il tè alla lavanda COMMENTA  

Niente dà sollievo ad uno stomaco disturbato più di una tazza di tè. Il tè alla lavanda è usato da molti anni come digestivo. La lavanda non è un tè in sè; di seguito si spiega come fare il tè nero con la lavanda.


Istruzioni

Seccare la lavanda

  1. Mettete la lavanda tra due pezzi di carta cerata.
  2. Mettete un peso sopra la carta cerata.
  3. Aspettate 1-2 giorni finché i fiori non sono secchi.
  4. Togliete il peso e prendete i fiori.
  5. Togliete le foglie dagli steli.
  6. Sbriciolate le foglie secche e mettetele in una bustina di plastica.

Fare il tè

  1. Aggiungete dell’acqua calda nella teiera.
  2. Mettete la lavanda secca in un infusore e poi mettete l’infusore e la bustina del tè nell’acqua.
  3. Portate ad ebollizione.
  4. Togliete dal fuoco.
  5. Tenete in infusione per 5 minuti.
  6. Togliete la bustina del tè e l’infusore. Servite caldo o con ghiaccio.

Consigli e avvertimenti

Non usate lo stelo. La lavanda può avere un sapore molto pungente quindi usatela con moderazione all’inizio.


 

Leggi anche

parabola
Guide

Spostare la parabola Sky: come fare

Alcuni consigli utili per orientare la parabola di Sky in maniera corretta. Che possediate una parabola Sky tradizionale, oppure una parabola rettangolare e piatta (magari di quelle decorabili), il problema per voi, non appena acquistata, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*