Come fare in casa le saponette all’avena COMMENTA  

Come fare in casa le saponette all’avena COMMENTA  

Il sapone all’avena esfolia la pelle e fornisce un sollievo all’irritazione. Le saponette all’avena fatte in casa vi permettono di usare ingredienti naturali ed ecologici che aiutano la vostra pelle. I saponi commerciali spesso non contengono molti ingredienti naturali e le sostanze chimiche presenti in essi possono spesso irritare la pelle. Potete personalizzare il sapone all’avena fatto in casa con la vostra profumazione e i vostri colori preferiti.


Istruzioni

1 Mettete una tazza e mezza di sego e mezza tazza di olio di cocco in una pentola su fuoco medio. Rimuovete la pentola dal fuoco e fate fondere.


2 Mescolate ¼ di tazza di liscivia e mezza tazza di acqua fredda fino a che la liscivia si dissolve. Lasciare raffreddare la mistura.

3 Mettete mezza tazza di avena in un frullatore e frullate fino a che è ridotta in polvere.


4 Versate la mistura di liscivia in quella di sego e olio di cocco, una volta che entrambe sono tiepide. Mescolate fino a che si addensa. Aggiungete poi 10 gocce del vostro olio essenziale preferito.

L'articolo prosegue subito dopo


5 Mescolate fino a che gli oli essenziali sono ben amalgamati con il sapone.

6 Versate la mistura in uno stampo per sapone. Coprite con un asciugamano e lasciate riposare per 24 ore.

7 Togliete il sapone dallo stampo e mettetelo in un cesto di rete metallica per 2 o 3 settimane.

8 Tagliate il sapone in saponette con un coltello affilato. Avvolgete le saponette con della carta tessuto.

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*