Come fare in modo naturale un burro di karitè che non unge

Guide

Come fare in modo naturale un burro di karitè che non unge

La pelle o capelli secchi, l’invecchiamento e altre condizioni della pelle rispondono al trattamento con burro di karitè, il quale non solo idrata, ma guarisce e protegge la pelle, favorendo la rigenerazione cellulare. Potete fare da voi un prodotto che contenga burro di karitè.

Burro di karitè

Istruzioni

1 Fate fodere 180 gr di burro di karitè a bagnomaria all’interno di una pentola in acciaio inossidabile.

2 Forate una capsula di vitamina E e aggiungetene il contenuto al burro di karitè fuso. Aggiungete anche alcune gocce di olio essenziale a scelta, alcune gocce di olio di mandorle e un cucchiaino di amido di mais. Mescolate bene.

3 Mettete due tazze di acqua ghiacciata in una grossa ciotola. Mettete la pentola con la misura di burro di karitè nell’acqua ghiacciata. Sbattete gli ingredienti con il mixer.

4 Trasferite il burro di karitè in un contenitore chiuso. Conservate la mistura di burro di karitè in frigorifero tra gli usi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...