Come fare: Insalata Di Patate Al Radicchio E Spinaci – Ricetta contorno

Guide

Come fare: Insalata Di Patate Al Radicchio E Spinaci – Ricetta contorno

Ecco la ricetta del giorno: Insalata Di Patate Al Radicchio E Spinaci. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Patate.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Contorno
Ingrediente principale: Patate
Persone: 4
Ingredienti:
300 G Patate
350 G Radicchio Di Chioggia
350 G Spinaci Freschi
300 G Cipolle
1 Cetriolo
1 Cucchiaino Senape
40 G Aceto Di Vino
80 G Olio D’oliva Extra-vergine
Sale

Preparazione:
Sbucciate le cipolle, tagliatele ad anelli sottili che lascerete in acqua fresca corrente per almeno 20 minuti, quindi trasferiteli in una ciotola con abbondante acqua e aceto e lasciateli in ammollo per altri 30 minuti circa in modo da fargli perdere parte del loro sapore forte. Intanto, con un coltellino affilato sbucciate le patate poi lessatele a tre quarti di cottura, ponendole in acqua già bollente, salata e acidulata da una cucchiaiata d’aceto.

Mondate gli spinaci, sciacquateli più volte quindi lessateli con la sola acqua dell’ultimo risciacquo. Scolateli bene ma senza strizzarli. Pulite il radicchio, lavatelo, sgocciolatelo e tagliatelo a listarelle sottili. Componete il piatto mettendo al centro gli spinaci, intorno, a corona il radicchio, le patate e gli anelli di cipolla, il tutto mescolato con garbo. Volendo cospargete con una dadolata di cetriolo e condite con una vinaigrette preparata frullando 80 g d’olio con 30 g d’aceto, un cucchiaino di senape e un pizzico di sale. Aggiungete il condimento al momento di portare in tavola, ma mescolate l’insalata in presenza dei commensali: si accompagna con spezzatini o arrosti di manzo o vitello, dal sapore non troppo spiccato.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*