Come fare: Involtini Di Peperone (2) – Ricetta contorno COMMENTA  

Come fare: Involtini Di Peperone (2) – Ricetta contorno COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Involtini Di Peperone (2). Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Peperoni.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Contorno
Ingrediente principale: Peperoni
Persone: 4
Ingredienti:
6 Filetti D’acciughe
3 Spicchi Aglio
6 Peperoni
Pangrattato
Uvetta Sultanina
Olio D’oliva
Capperi
Mollica Di Pane
Prezzemolo
Mozzarella (o Formaggio Pecorino Fresco)
Pinoli

Preparazione:
Arrostite e pelate i peperoni, tagliateli nel senso della lunghezza eliminando torsoli e semi, ricavatene due o tre strisce, anche quattro, secondo la grandezza.

Preparate il ripieno mescolando in una terrina sei cucchiai d’olio con l’aglio, la polpa dei filetti d’acciughe, i capperi, il prezzemolo, tutto tritato, mollica di pane sbriciolata tanto da ottenere un composto morbido ma consistente.

Disponete una cucchiaiata di questo composto su ogni fetta di peperone, arrotolate formando gli involtini. Fermate questo involtini con stecchini di legno, bagnateli d’olio e fateli cuocere in una teglia.

L'articolo prosegue subito dopo

In una diversa versione, potete scaldare qualche cucchiaio d’olio in tegame, e unire man mano gli altri ingredienti del ripieno; da ultimo però non usate mollica di pane ma pangrattato, che deve diventare ben dorato senza bruciare. Poi si procede come è detto sopra. In altre versioni, potete unire al ripieno mozzarella o formaggio fresco tagliati a dadini, che metterete dentro, se preparate questo ripieno sul fuoco, solo all’ultimo momento. In altra versione, che è poi la più antica, al ripieno fatto a crudo con olio, capperi, acciuga e prezzemolo, potete unire una manciata di pinoli e una di uvetta (prima fatta rinvenire in acqua tiepida).

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*