Come fare l’acqua di fiori d’arancio

Style

Come fare l’acqua di fiori d’arancio


L’acqua di fiori di arancia è ottenuta dalla distillazione a vapore usata per fare l’olio essenziale, ma puoi anche realizzarla a casa tua! Si ricava dai fiori dell’albero di arance amare che cresce in Siviglia. E’ utilizzata non solo in cucina, ma anche in molti prodotti di bellezza.
Fai macerare i fiori di arancio.
Risciacqua i fiori in acqua fredda e tritali in un mortaio usando il pestello. Far riposare per alcune ore.
Aggiungi i fiori in un vasetto di vetro e riempi di acqua distillata. Copri ed esponi il vasetto al sole per 2 settimane.
Filtra con una mussolina in vasetti di vetri o in bottiglie con coperchio e lasciare riposare in un luogo asciutto e buio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche