Come fare la carta a casa riciclando la carta straccia

Guide

Come fare la carta a casa riciclando la carta straccia

Invece di comprare biglietti d’auguri o carta da lettera, perchè non produrli in casa? Risparmi soldi, aiuti l’ambiente e dai un tocco personale al tuo biglietto. Prova a diventare esperto nella fabbricazione della carta in casa.

Cosa ti serve

  • Carta straccia
  • Telaio (legno o altro materiale)
  • Rete
  • Punti pinzatrice
  • Contenitore — Grande abbastanza da contenere il Telaio
  • Spugna
  • Panno

Istruzioni
1
Costruisci il telaio, che andrai poi ad usare per fabbricare la carta. Questo telaio può essere realizzato in qualsiasi materiale, anche se il legno è il più comune. Altri materiali potrebbero essere un telaio da ricamo, un barattolo del caffè o grucce metalliche per gli abiti.


2
Se il telaio è di legno, utilizza la pinzatrice per fissarvi una rete metallica, come nella fotografia. Se la cornice è costituita da una gruccia appendiabiti, avvolgi la rete intorno alla gruccia e pinzala sulla rete stessa. Se usi il barattolo di latta del caffè (o un altro oggetto metallico come una teglia di alluminio) puoi forare il perimetro del metallo con un chiodo e fissare la rete con un filo metallico.

3
Riempi un frullatore a metà con la carta straccia — più piccoli sono i pezzi, meglio è— e poi riempi completamente il frullatore con acqua calda. Frulla la carta e l’acqua fino a quando ricavi una pasta abbastanza liscia. Non dovrebbero restare grossi pezzi. Metti la pasta da parte e fai altra pasta.

4
Riempi un contenitore, che sia abbastanza grande da contenere il telaio, a metà con acqua tiepida. Versare la pasta di carta. Maggiore è la quantità di pasta rispetto all’acqua, maggiore sarà lo spessore della carta finita. Se vuoi, aggiungi 2 cucchiai di amido, serve a rendere più facile lo scrivere sulla carta.

5
Metti il telaio nell’ acqua, facendo depositare la pasta completamente sul telaio. Estrai lentamente il telaio fuori dall’acqua mantenendo lo strato di pasta di carta uniforme. Se necessario, usa le dita per distribuire bene la pasta.

6
Tieni il telaio sopra il contenitore, permettendo all’acqua di sgocciolare dall’impasto. Metti un grosso pezzo di panno pulito su un giornale. Appoggia il telaio sul panno. Premi l’impasto con una spugna per rimuovere quanta più acqua possibile, poi separa il telaio dalla carta.
7
Porta il panno con il tuo foglio di carta al sole e lascialo asciugare completamente. Per asciugare la carta più rapidamente, puoi utilizzare il forno a microonde o il forno tradizionale (a calore molto basso). Una volta asciugata avrai una carta riciclata molto personale!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...