Come fare la confettura di bacche di sambuco

Guide

Come fare la confettura di bacche di sambuco

Le bacche di sambuco sono note per esser ricche di vitamina C e per avere pochi zuccheri. Esse possono essere utilizzate per fare delle gustose confetture.

Fare la marmellata di bacche di sambuco

Istruzioni

1 Preparare due quarti di bacche di sambuco. Lavate le bacche e rimuovete i gambi Schiacciate poi le bacche con una forchetta.

2 Ponete le bacche di sambuco schiacciate in una pentola. Aggiungete 6 tazze di zucchero e ¼ di tazza di aceto bianco.

3 Portate la mistura a bollore su fuoco basso. Mescolate occasionalmente con un cucchiaio di legno fino a che lo zucchero si è dissolto. Fate bollire la mistura fino a che si addensa, mescolando frequentemente per evitare che si appiccichi.

4 Ponete la mistura calda in tre barattoli puliti, lasciando circa mezzo centimetro di spazio dall’apertura. Ponete il coperchio sui barattoli chiudendoli saldamente.

5 Fate bollire l’acqua in una larga pentola. Ponetevi all’interno i barattoli di confettura per 10 minuti.

Rimuoveteli poi dall’acqua con delle pinze da cucina e lasciateli raffreddare per una notte.

6 Conservate la confettura di sambuco. Essa si manterrà adatta al consumo per un anno, ma una volta aperta dura solo alcuni giorni in frigorifero. Mangiatela entro una settimana dall’apertura.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*