Come fare le pulizie di primavera in una libreria COMMENTA  

Come fare le pulizie di primavera in una libreria COMMENTA  

I vostri libri possono essere alcuni dei vostri beni più preziosi, tranne quando è il momento di pulirli. Improvvisamente, ci si  chiede quanti ne potreste  eliminare. La maggior parte della gente da ai libri un rapida spolverata con un panno polvere durante le pulizie regolari. Ma durante le pulizie di primavera è il momento di dare  alla libreria la cura completa che merita. E ‘facile da fare e vi dà una buona scusa per trascorrere un po’ di tempo con i vostri libri.

Cose che vi serviranno
Aspirapolvere con spazzola morbida
Panni di cotone
Cera per i mobili o lavavetri
Istruzioni
1
Raccogliete i vostri attrezzi di pulizia. Metteteli su una sedia o su un tavolino vicino alla libreria.


2
Prendete i libri dagli scaffali e metteteli su una seconda sedia o su un tavolino vicino alla libreria.
3
Pulire gli scaffali. Iniziate con il ripiano superiore e procedere  verso il basso. La forza di gravità attirerà la polvere verso il pavimento. Spolverare e lucidare i ripiani in legno con la cera per i mobili preferita. Utilizzare il lavavetri sui ripiani in vetro. Gli scaffali dovrebbero essere completamente asciutti quando si è finito di pulirli.


4
Pulire un libro alla volta. Togliere la copertina estraibile da libri a copertina rigida e pulirli con un panno di cotone morbido e asciutto. Collegare il piccolo pennello morbido  al tubo di aspirazione e aspirare tutti i lati dei libri. Utilizzando un panno leggermente umido, rimuovere ogni traccia di sporco dalla parte anteriore o posteriore delle copertine.


5
Reinserire il rivestimento e mettere il libro sullo scaffale pulito.

6
Spolverate i libri tascabili , quindi pulire le copertine delicatamente con un panno leggermente umido, un lato alla volta.

L'articolo prosegue subito dopo

Lasciate che il lato umido asciughi completamente prima di pulire l’altro lato. Assicurarsi che i libri sono completamente asciutti prima di posarli  di nuovo in modo che tra di loro  non si formi  muffa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*