Come fare le pulizie di primavera nel tuo bagno COMMENTA  

Come fare le pulizie di primavera nel tuo bagno COMMENTA  

Quando arriva la primavera è tempo di grandi pulizie. Certo, non è che sia divertente come fare una passeggiata, ma il tuo bagno necessita di una bella pulizia che servirà per tenerlo in buone condizioni e con bassi costi di manutenzione. Ecco dei suggerimenti per le pulizie primaverili del bagno.


Spazzolare la doccia e la vasca. Usare una spazzola dal manico lungo ti eviterà un bel mal di schiena, inoltre ti garantirà un buon lavoro. Di solito preferisco usare dei prodotti naturali, ma per le pulizie di primavera faccio un’eccezione ed uso dei prodotti commerciali. Apri le finestre per una buona ventilazione e spruzzo abbondante detersivo nella vasca e nella doccia, poi lascia in posa. Quando pensi che il detergente abbia fatto il suo lavoro, spazzola vigorosamente la doccia o la vasca, assicurandoti di arrivare in tutti gli angoli, bordi e fessure.


Pulire la rubinetteria. Almeno una volta all’anno bisogna prestare un’attenzione particolare ai sanitari. Ti servirà un prodotto anticalcare per rimuovere i depositi dalla cipolla della doccia e dai rubinetti della vasca e del lavandino. L’acqua uscirà più facilmente. Usa uno spazzolino da denti per pulire intorno ai rubinetti, dove lo sporco ostinato si accumula. Infine lucida la rubinetteria con un olio minerale.


Pulire le fughe. Ecco un’altra cosa da fare almeno una volta all’anno. Applica un apposito prodotto direttamente sulle fughe e sulle sigillature intorno alla vasca e alla doccia. Lascia in posa fino a quando non sparisce il cattivo odore e poi risciacqua abbondantemente.

L'articolo prosegue subito dopo


Pulire il WC. La pulizia del WC è molto importante per la salute della tua famiglia. E’ normale pulirlo tutti i giorni, ma è consigliabile una pulizia più approfondita di tanto in tanto. E’ un lavoro antipatico, ti serviranno dei guanti, degli occhiali e forse anche un fazzoletto sul viso e sui capelli. Applica abbondantemente un detergente specifico per WC sul sedile e sulle cerniere del coperchio. Dopo qualche minuto usa uno spazzolino per pulire bene. Fai lo stesso sulle pareti del WC fino al pavimento. Nel frattempo dovresti aver applicato il detergente anche all’interno del WC, specialmente sotto il bordo. Con lo spazzolino da WC pulisci l’interno del vaso. Alla fine dai una spruzzata finale all’intero WC e risciacqua.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*