Come fare le saponette

Guide

Come fare le saponette

Potete fare i vostri saponi personalizzati, naturali e curativi. Gli oli essenziali, le erbe e la glicerina vegetale vengono utilizzati per creare dei saponi per ogni tipo di pelle. Usate questo semplice procedimento per fare le vostre saponette.

Istruzioni

1 Tagliate del sapone di base alla glicerina in cubetti di 3x3cm con un coltello affilato. Tagliate 3 cubetti per ogni saponetta.

2 Mettete la glicerina in una pentola di vetro e fate scaldare a fuoco medio, mescolando costantemente con un cucchiaio di legno fino a che la glicerina è completamente sciolta.

3 Spegnete il fuoco, ma lasciate la pentola sul fornellino. Rapidamente aggiungete 2 o 3 gocce di colore per candele o per sapone e mescolate per amalgamare. Modificate fino a che raggiungete il colore desiderato.

4 Aggiungete 2 o 3 gocce di olio essenziale a vostra scelta alla saponetta che stare realizzando. Scegliete un olio essenziale adatto al vostro tipo di pelle.

La lavanda è un’ottima scelta se avete la pelle da normale a secca, l’olio di albero del tè o di menta piperita sono adatti alla pelle incline all’acne. L’olio essenziale di neroli è l’ideale per chi ha la pelle sensibile.

5 Mescolate per amalgamare gli oli e aggiungete mezzo cucchiaino di erbe essiccate a vostra scelta alle saponette. Le erbe sono opzionale e possono essere tralasciate se non vi piace che siano presenti nelle vostre saponette. Mescolate bene.

6 Versate la mistura di sapone negli stampi. Lasciate indurire il sapone per almeno 4 ore, sebbene sia preferibile per una notte. Una volta induriti, fateli fuoriuscire dallo stampo applicando una lieve pressione sul fondo. Conservate in luogo fresco e asciutto fino all’utilizzo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*