Come fare lo yogurt magro congelato

Guide

Come fare lo yogurt magro congelato

Fare lo yogurt da zero e trasformarlo in yogurt con pochi grassi congelato è un’impresa che prende tempo. Per fortuna, ci sono dei metodi veloci e parzialmente casalinghi per fare lo yogurt congelato. Provate prima con lo yogurt alla vaniglia e poi passate a quello con la frutta.

Lo yogurt con pochi grassi e congelato fatto in casa può soddisfare come un gelato ma avere poche calorie e grassi. Lo yogurt è anche una buna fonte di calcio, proteine, fosforo, potassio e vitamine A e B.

Istruzioni

1 Preparate due pentole per la cottura a bagnomaria. Nella pentola superiore mettete mezza tazza di latte condensato.

2 Fate scaldare il latte ma non fatelo bollire. Fate ammorbidire due cucchiaini di gelatina no aromatizzata. Se usate ingredienti con pochi grassi usate un cucchiaino in più di gelatina.

3 Aggiungete al latte la gelatina, 2/3 di zucchero di canna e un pizzico di sale. Mescolate fino a che il tutto si è dissolto nel latte.

4 Sbattete due tuorli con una frusta.

Aggiungete un po’ della mistura di latte e sbattete ancora. Aggiungete lentamente le uova al latte mentre mescolate. Continuate finché si addensa. Rimuovete dal fuoco e lasciate raffreddare. Aggiungete 2 tazze di yogurt bianco magro e 2 cucchiai di vaniglia. Mettete in frigo per un’ora.

5 Sbattete i due albumi con un mixer elettrico fino a montarli. Mettete poi gli albumi nella mistura raffreddata. Versate poi il composto nella gelatiera e lavoratelo. Mettetelo poi in freezer in un contenitore con coperchio per almeno 6 ore prima di servire.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*