Come fare: Maccheroncini Gialli Con Sugo All’amatriciana – Ricetta primo COMMENTA  

Come fare: Maccheroncini Gialli Con Sugo All’amatriciana – Ricetta primo COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Maccheroncini Gialli Con Sugo All’amatriciana. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Pomodoro.

Leggi anche: Ricetta Scampi Allo Spumante

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Pomodoro
Persone: 4
Ingredienti:
300 G Pasta Tipo Maccheroncini Gialli Di Zucca
150 G Pancetta
300 G Pomodori
2 Cucchiai Olio D’oliva
1 Peperoncino Rosso
1 Cipolla
Sale
4 Cucchiai Formaggio Pecorino Grattugiato
2 Cucchiai Basilico Tritato

Preparazione:
Fate scaldare l’olio d’oliva in una casseruola e rosolatevi dolcemente la pancetta tagliata a dadini, fino a quando comincia a prendere colore. A questo punto toglietela dal recipiente e mettetevi la cipolla, mondata e tritata, e il peperoncino rosso, sminuzzato. Fateli soffriggere a calore moderato per 4-5 minuti, dopodichè unite i pomodori, pelati, privati dei semi e ridotti a filetti, e il sale necessario. Lasciate cuocere la salsa per 15 minuti circa, in modo che si addensi, infine unite la pancetta, togliete dal fuoco e cospargete col basilico tritato finemente. Portate ad ebollizione una pentola piena d’acqua salata, tuffatevi i maccheroncini e lessateli al dente. Scolateli, poneteli in una zuppiera e conditeli con il sugo ben caldo. Suddividete la pasta in quattro piatti fondi individuali e portate in tavola, servendo a parte il Pecorino grattugiato. — CONSIGLI. Se desiderate preparare personalmente i maccheroncini dove- te aggiungere all’impasto base di farina e uova della purea di zucca. La zucca va prima cotta nel forno, quindi passata al setaccio e fatta asciugare in un pentolino a calore dolcissimo, infine lasciata intiepidire e impastata con uova e farina. Le proporzioni sono di 250 g di polpa di zucca cruda per 400 g di farina e 2 uova.

Leggi anche: Ricetta Branzino Ubriaco (2)


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

cetriolo di mare: ricette semplici
Guide

Cetriolo di mare: ricette semplici

Nella cucina cinese è molto usato il cetriolo di mare ma qui in occidente ancora è poco conosciuto. Vediamo come cucinare al meglio l'Oloturia La forma del cetriolo di mare è lunga come un cetriolo normale con la sola differenza che è ricoperta di spine. Viene chiamato anche Oloturia o Trepang in oriente. Molti si sono spesso domandati se fosse commestibile. Il solo aspetto del cetriolo di mare, lascia a desiderare di cucinarlo ma è comunque mangiabile. L'Oloturia ha un alto tasso di contenuto di sali minerali e di acqua e spesso questo tipo di vegetale viene cucinato in oriente. Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*