Come fare: Mandorlini Del Ponte – Ricetta dessert COMMENTA  

Come fare: Mandorlini Del Ponte – Ricetta dessert COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Mandorlini Del Ponte. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Mandorle.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Dessert
Ingrediente principale: Mandorle
Persone: 6

Note:
Preparazione: 60 minuti.


Ingredienti:
250 G Mandorle
250 G Zucchero Semolato
100 G Farina Bianca 00
3 Albumi D’uovo
Per La Placca:
Burro
Farina

Preparazione:
Le dosi sono per 24 ‘mandorlini’. Accendete il forno sui 180 gradi. Mettete sul fuoco una casseruolina con dell’acqua e quando sarà in ebollizione versatevi le mandorle; dopo un minuto levate il recipiente dal fuoco e togliendo le mandorle dall’acqua a poche per volta pelatele, lasciandole cadere su una placca. Passatele in forno tostandole per circa 10 minuti, indi levatele e tagliatele a pezzetti irregolari. In un polsonetto montate in neve ben soda gli albumi, poi aggiungete lo zucchero mescolando con delicatezza; immergete il recipiente in un bagnomaria bollente badando che l’acqua arrivi sino a tre quarti di altezza del recipiente. Mettete tutto su fuoco moderato, mescolando in continuazione con il cucchiaio di legno sino a quando lo zucchero si sarà sciolto e l’albume rappreso: occorreranno 15-20 minuti. Levate allora il recipiente dal bagnomaria, incorporate al composto le mandorle e la farina fatta cadere a pioggia da un setaccino mescolando con molta cura sino ad ottenere un amalgama abbastanza compatto. Disponetelo a cucchiaiate sopra una placca imburrata ed infarinata poi passatela in forno sempre a 180 gradi; dopo circa 18 minuti, quando i ‘mandorlini’ avranno preso in superficie un bel colore dorato sfornateli e lasciateli raffreddare. Sono croccanti e molto gustosi, adatti per un dopo cena. E’ questa un’antica ricetta di Pontelagoscuro, in provincia di Ferrara, adesso pressocchéè caduta in disuso.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*