Come fare: Melanzane Ripiene Di Funghi – Ricetta contorno

Guide

Come fare: Melanzane Ripiene Di Funghi – Ricetta contorno

Ecco la ricetta del giorno: Melanzane Ripiene Di Funghi. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Melanzane.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Contorno
Ingrediente principale: Melanzane
Persone: 4
Ingredienti:
2 Melanzane Grandi
200 G Funghi Champignon
50 G Formaggio Parmigiano Grattugiato
250 G Formaggio Mozzarella
2 Cucchiai Pangrattato
1 Pizzico Timo (o Origano)
1 Spicchio Aglio Tritato
2 Cucchiai Prezzemolo Tritato
Olio D’oliva Extra-vergine
Sale
Pepe

Preparazione:
Lavate le melanzane, spuntatele alle estremità e tagliatele a metà per il lungo. Punzecchiate la polpa in alcuni punti con i rebbi di una forchetta, cospargetele di sale grosso e lasciatele per un’oretta capovolte in uno scolapasta in modo che perdano l’acqua amara. Tritate grossolanamente i funghi e cuoceteli in padella con 2 cucchiaiate di olio e la metà del trito di aglio e prezzemolo. Scavate la polpa delle melanzane lasciandone attaccata circa 1 centimetro alla buccia. Tritate la polpa che avete tolto e saltatela in padella con 2 cucchiai di olio e il trito di aglio e prezzemolo rimasto. Cuocetela fino a quando sarà morbida, mescolando. Amalgamatela ai funghi unendo il formaggio grattugiato, 2 cucchiaiate di pangrattato ed un pizzico di timo o origano. Salate e pepate. Riempite con questo composto le mezze melanzane e unite anche la mozzarella tagliata a dadini. Ponetele in una teglia, irroratele con un filo d’olio e ponetele in forno già caldo a 180 gradi per un quarto d’ora circa, fino a quando la mozzarella sarà fusa e leggermente gratinata. Se prima della fine cottura la superficie delle melanzane si colora troppo, copritele con un foglio di alluminio. Potete servire questa preparazione anche come antipasto. Sono buone anche fredde.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...