Come fare: Meringhe – Ricetta dessert COMMENTA  

Come fare: Meringhe – Ricetta dessert COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Meringhe. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Albumi D’uovo.

Leggi anche: Ricetta Soufflé Di Pesche E Yogurth

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Dessert
Ingrediente principale: Albumi D’uovo
Persone: 4
Ingredienti:
5 Albumi D’uovo
1 Pizzico Sale
250 G Zucchero A Velo
1 Cucchiaio Succo Di Limone

Preparazione:
Prendere 5 albumi d’uovo e infilarli nel bicchierone del robot da cucina con l’accessorio per montare la panna e un pizzico di sale. Frullare alternando le varie velocità finché il tutto è diventato ben sodo, aggiungere 250 g di zucchero a velo mentre il robot continua ad impastare al minimo della velocità ed infine un cucchiaio di succo di limone. Infornare 16 meringhe appoggiate su un foglio di carta da forno, per 2 ore e mezza a 80 gradi in forno ventilato. L’unico ‘segreto’perché gli albumi montino bene è che siano senza alcuna traccia di tuorlo.

Leggi anche: Ricetta Soufflé Di Castagne


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

come-fare-sopracciglia-ad-ali-di-gabbiano
Guide

Come fare sopracciglia ad ali di gabbiano

Danno armonia a tutto il viso, eppure spesso vengono trascurate: le sopracciglia tornano protagoniste grazie alle star che adottano lo stile ali di gabbiano Sono molto di moda, piacciono, ma non sono adatte a tutti i volti. Sono le sopracciglia a forma di ali di gabbiano, che esaltano il magnetismo dello sguardo femminile, ma che non stanno bene a chiunque: il primo passo da fare prima di intervenire sulla “cornice” dei nostri occhi, infatti, è quello di chiedere un consiglio ad un esperto, possibilmente un estetista che ci sappia indicare con sincerità la soluzione più adatta ai nostri lineamenti. Ottenuto Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*