Come fare: Minestra Alla Lucchese - Ricetta primo - Notizie.it
Come fare: Minestra Alla Lucchese – Ricetta primo
Guide

Come fare: Minestra Alla Lucchese – Ricetta primo

Ecco la ricetta del giorno: Minestra Alla Lucchese. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Carciofi.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Carciofi
Persone: 4

Note:
Luogo: Toscana. Luogo: Lucca.

Ingredienti:
2 Carciofi
200 G Piselli Sgranati
1 Cipollotto
200 G Fave Fresche Sgranate
200 G Asparagi
100 G Polpa Di Vitello Tritata
1 Limone (succo)
50 G Pancetta (fette Da 50 G)
3 Cucchiai Olio D’oliva Extra-vergine
Sale

Preparazione:
Pulire i carciofi privandoli dei gambi, delle foglie dure e delle punte; dividerli a metà, eliminare l’eventuale peluria interna, tagliarli a spicchi e immergerli in una terrina con acqua fredda acidulata con il succo del limone. Privare gli asparagi della parte finale più dura, pelarli, possibilmente con un pelapatate ad archetto, lavarli, tagliare il gambo a pezzetti e tenere le punte intere.

Far scottare le fave in acqua salata in ebollizione, scolarle e privarle della pellicina che le ricopre; pulire il cipollotto privandolo delle radici, delle foglie esterne e della parte verde più dura; lavarlo e tritarlo. In un tegame con l’olio far appassire il cipollotto tritato senza lasciarlo colorire, aggiungere la polpa di vitello tritata e farla rosolare facendola colorire leggermente da tutte le parti; unire le fave, i piselli, i carciofi scolati, i pezzetti di asparagi e farli rosolare brevemente; coprire con acqua fredda, portare a ebollizione, insaporire con un pizzico di sale e far cuocere la minestra per 20-30 minuti. Dieci minuti prima del termine della cottura aggiungere le punte di asparagi divise a metà. Nel frattempo tagliare la pancetta a dadini e farli rosolare in una padella antiaderente calda facendoli dorare leggermente; unirli alla minestra di piselli, fave e carciofi e continuare la cottura per un minuto.

Servirla calda o tiepida.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*