Come fare: Minestra Scozzese (2) – Ricetta primo

Guide

Come fare: Minestra Scozzese (2) – Ricetta primo

Ecco la ricetta del giorno: Minestra Scozzese (2). Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Porri.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Porri
Persone: 4

Note:
Luogo: Regno Unito. Luogo: Scozia.

Ingredienti:
1 Gallina Da Brodo Di 2000 G
750 G Porri
12 Prugne Secche Snocciolate
50 G Cipolla
1 Rametto Prezzemolo
2 Rametti Timo
1 Foglia Alloro
1 Cucchiaio Erba Cipollina Tritata
1 Macis
1/2 Cucchiaino Grani Di Pepe Nero Pimento Macinato E In Grani
Pepe Bianco Macinato
200 Cl Acqua
2 Cucchiaini Sale

Preparazione:
Per la zuppa: lavare la gallina sotto l’acqua corrente ripulendola beile anche all’interno. Poi asciugarla e metterla in una pentola con 200 cl d’acqua. Aggiungere il sale e la cipolla pelata e divisa a metà; portare a ebollizione. Mettere il macis, i grani di pepe nero, 2 grani di pimento e l’alloro in un piccolo fazzoletto di lino: richiuderlo in modo che gli ingredienti non fuoriescano e metterlo nella pentola con il prezzemolo e il limo. Pulire il porro e dividere le foglie a metà per il lungo. Lavarle accuratamente sotto l’acqua corrente e tagliarle in pezzi lunghi 5 cm: versarne un quarto nella zuppa. Di tanto in tanto eliminare la schiuma che si forma in superficie. Lasciar sobbollire la gallina per 90 minuti a fuoco lento. Poi, scolare la gallina, togliere la pelle, disossarla e tagliare la carne a pezzi abbastanza grossi, filtrare il brodo attraverso un setaccio, allungarlo un po’ con acqua e portarlo nuovamente a ebollizione con le foglie di porro avanzate. Abbassare il fuoco e portare il porro a cottura. Insaporire con il pepe bianco e il pimento macinati. Infine, aggiungere la carne e le prugne. Per servire: far riposare la zuppa per 15 minuti. Cospargere con erba cipollina tritata. Servire la zuppa tiepida.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...