Come fare: Minestrone Alla Toscana – Ricetta primo COMMENTA  

Come fare: Minestrone Alla Toscana – Ricetta primo COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Minestrone Alla Toscana. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Fagioli.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Fagioli
Persone: 6

Note:
Luogo: Toscana.


Ingredienti:
100 G Fagioli Toscanelli
80 G Riso
1 Cespo Insalata Scarola
1 Pomodoro
1 Carota
1 Zucchina
1 Porro
1 Cipolla
Sedano
1 Foglia Alloro
1 Rametto Rosmarino
1 Cucchiaio Prezzemolo Tritato
Formaggio Grattugiato
4 Cucchiai Olio D’oliva
Sale
Pepe

Preparazione:
Tenete a bagno i fagioli per una notte. Cuoceteli per circa 2 ore in acqua salata non troppo abbondante, cui avete aggiunto un rametto di rosmarino e una foglia d’alloro da eliminare a cottura ultimata. Passate metà dei fagioli al frullatore e versate nella pentola dei fagioli interi. In un tegame soffriggete in quattro cucchiai d’olio cipolla, sedano, carota e prezzemolo tritati. Poi aggiungete scarola, pomodoro spellato e privo di semi, zucchina, la parte bianca del porro, grossolanamente tritati, lasciate stufare per una decina di minuti e unite il tutto ai fagioli. Regolate sale e pepe. Aggiungete acqua calda se occorre. Portate a bollore e cuocetevi il riso al dente. Servite con formaggio grattugiato a parte. Vini di accompagnamento: Bardolino DOC, Chianti Colli Aretini DOCG, Regaleali Rosato IGT Di Sicilia.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*