Come fare: Minestrone Valdostano – Ricetta primo COMMENTA  

Come fare: Minestrone Valdostano – Ricetta primo COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Minestrone Valdostano. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Patate.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Patate
Persone: 4

Note:
Luogo: Val D’Aosta.


Ingredienti:
200 G Riso
60 G Verza
2 Patate
40 G Piselli
150 G Carote
1 Sedano
1 Porro
1 Cespo Insalata Lattuga
40 G Pancetta Tesa
30 G Burro
150 Cl Brodo Di Carne
1 Pizzico Zucchero
1 Pizzico Sale

Preparazione:
Fate rosolare nella pentola la pancetta tagliata a dadetti con il burro, poi metteteci le patate, le carote, le rape e i porri tutti tagliati a rondelle o pezzetti e, mescolando, lasciate soffriggere un po’ perché si insaporiscano. Versateci quindi il brodo e fatelo bollire per 10 minuti circa. Nel frattempo tagliate lattuga e verza a listelle e, con i piselli, mettete tutto nella pentola, facendo cuocere per un’ora circa, dopodichè gettatevi il riso con un pizzico di sale e di zucchero portando a cottura. Un pezzettino di burro finale non guasta, così come l’eventuale formaggio grana grattugiato o addirittura un po’ di fontina valdostana in sottili scagliette.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*