Come fare: Mousse Di Gorgonzola (2) – Ricetta antipasto

Guide

Come fare: Mousse Di Gorgonzola (2) – Ricetta antipasto

Ecco la ricetta del giorno: Mousse Di Gorgonzola (2). Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Formaggio Gorgonzola.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Antipasto
Ingrediente principale: Formaggio Gorgonzola
Persone: 10

Note:
Cottura: 15 minuti. Preparazione: 20 minuti.

Ingredienti:
1 Ciuffo Crescione
Pepe
Sale
1 Pizzico Noce Moscata
75 Cl Latte
40 G Farina
40 G Burro
25 G Gelatina In Polvere
5 Uova
250 G Formaggio Gorgonzola

Preparazione:
Oltre al tempo di preparazione e a quello di cottura, bisogna aggiungere 4 ore per far riposare il preparato in frigo. Preparate la besciamella: sciogliete il burro in una casseruola, aggiungete la farina a pioggia, mescolate per due minuti con un cucchiaio di legno senza lasciare prendere colore. Bagnate a poco a poco con il latte, sbattendo continuamente con una frusta.

Portate a ebollizione, aggiungete il sale, il pepe e la noce moscata. Lasciate cuocere per quindici minuti. Rompete le uova separando i tuorli dagli albumi. Incorporate uno a uno i tuorli alla besciamella, fuori dal fuoco. Lavorate il formaggio con una forchetta, aggiungete un po’ di besciamella e lavorate fino a ottenere una crema morbida. Unitela al resto della besciamella. Versate cinque cucchiai di acqua in una scodella, aggiungetevi la gelatina a pioggia. Posate la ciotola su una casseruola di acqua calda e sciogliete la gelatina, mescolando. Aggiungetela alla besciamella. Aggiungete un pizzico di sale agli albumi e montateli a neve. Incorporateli delicatamente alla besciamella. Passate sotto l’acqua fredda uno stampo di 1,5 litri di capacità. Sgocciolatelo, non asciugatelo. Versatevi la mousse e lasciate rapprendere in frigorifero per quattro ore. Un’ora circa prima di servire, immergete il fondo dello stampo in acqua molto calda per un paio di secondi; posate un piatto sopra e girate, con un movimento secco e deciso, stampo e piatto: in questo modo, la mousse si stacca facilmente dallo stampo.

Lasciate riposare la mousse a temperatura ambiente. Lavate e asciugate il crescione, tagliatelo grossolanamente e disponetelo intorno alla mousse. Vino consigliato: Sauternes.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*