Come fare: Mousse Di Salmone (3) – Ricetta antipasto COMMENTA  

Come fare: Mousse Di Salmone (3) – Ricetta antipasto COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Mousse Di Salmone (3). Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Salmone.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Antipasto
Ingrediente principale: Salmone
Persone: 4
Ingredienti:
1 Trancio Di Salmone Di 1200 G
100 Cl Court-bouillon
10 Cl Besciamella
50 Cl Gelatina Rapida Ancora Liquida
10 Cl Panna Liquida Leggermente Montata
Sale
Pepe

Preparazione:
Pulite e lavate il pesce e fatelo bollire in una casseruola con il court-bouillon, per circa 15 minuti; ponete intanto uno stampo rettangolare a cassetta in frigorifero. Sgocciolate il pesce, eliminate la pelle e le lische e passetelo prima nel frultlatore, quindi attraverso un setaccio sottile. Raccogliete il passato di pesce in una terrina. unite poco alla volta la besciamella fredda e sempre mescolando fatela incorporare bene. Lasciate intiepidire la gelatina a temperatura ambiente in modo che sia ancora liquida e aggiungetene circa 10 cl al passato di pesce continuando a mescolare. Regolate di sale e di pepe ed infine aggiungete, poca alla volta, la panna, rigirando energicamente in modo da ottenere un composto leggero e piuttosto spumoso. Togliete lo stampo dal frigorifero e versatevi una parte della gelatina rimasta in modo da formare uno strato di circa 1 cm. Rimettete lo stampo in frigorifero e lasciate solidificare la gelatina, quindi versatevi sopra il passato di salmone tenendolo staccato dalle pareti dello stampo. Livellate la superficie della mousse e versate nello stampo la rimanente gelatina. Rimettete lo stampo in frigorifero e lasciate riposare per un’ora prima di capovolgere sul piatto di servizio e portare la mousse in tavola.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*