Come fare: Nasello In Tegame - Ricetta pesce - Notizie.it

Come fare: Nasello In Tegame – Ricetta pesce

Guide

Come fare: Nasello In Tegame – Ricetta pesce

Ecco la ricetta del giorno: Nasello In Tegame. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Nasello.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Pesce
Ingrediente principale: Nasello
Persone: 4
Ingredienti:
1 Nasello Da 1000 G
200 G Pomodori
2 Carote
2 Scalogni
1 Porro
1 Costa Sedano
Prezzemolo
Timo
1 Cucchiaino Senape
10 Olive Nere Snocciolate
Aglio
2 Cetriolini Sott’aceto
1 Cucchiaio Capperi
1 Cucchiaino Concentrato Di Pomodoro
1/2 Bicchiere Vino Bianco Secco
Olio D’oliva
Sale
Pepe

Preparazione:
Pulite il pesce, eliminate testa e coda, tagliatelo a trance. Mondate e tagliate a fettine sottili gli scalogni e la parte bianca del porro; tagliate a pezzetti una costa di sedano ben sfilettata e le carote. In un tegame scaldate due cucchiai d’olio e insaporitevi scalogni, porro, sedano, carote, aglio, i restanti odori e fate appassire a fuoco moderato.

Scottate i pomodori in acqua bollente, sbucciateli, eliminate i semi, tritate la polpa. Versate nel tegame mezzo bicchiere di vino, lasciatelo evaporare, poi unite un cucchiaino di concentrato di pomodoro sciolto in poca acqua calda, la polpa di pomodoro tritata, salate e pepate. Cuocete a fiamma moderata per circa 20 minuti mescolando ogni tanto. Aggiungete un cucchiaio di capperi, dieci olive nere snocciolate, due cetriolini sott’aceto a rondelle e un cucchiaino di senape. Proseguite la cottura per altri 5 minuti. In una padella antiaderente scaldate due cucchiai d’olio, rosolatevi le trance di nasello, salatele, pepatele, passatele nel recipiente delle verdure e cuocetele per 10 minuti. Servite. Vini di accompagnamento: Val D’Adige Pinot Grigio DOC, Trebbiano D’Abruzzo DOC, Vermentino Di Sardegna DOC.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*