Come fare: Omelette Al Granchio – Ricetta antipasto COMMENTA  

Come fare: Omelette Al Granchio – Ricetta antipasto COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Omelette Al Granchio. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Uova.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Antipasto
Ingrediente principale: Uova
Persone: 4
Ingredienti:
4 Uova
2 Vasetti Polpa Di Granchio Al Naturale
200 G Funghi Champignon
1 Cucchiaio Prezzemolo Tritato
1 Spicchio Aglio
Salsa Aurora
50 G Burro
2 Cucchiai Olio D’oliva Extra-vergine
Sale
Pepe

Preparazione:
Pulite accuratamente gli champignon, togliendo il piede terroso. Lavateli velocemente affinché non assorbano troppa acqua. Lasciateli asciugare su un foglio di carta da cucina. Tagliateli a fettine sottili. In una larga padella fate scaldare 2 cucchiai di olio con lo spicchio d’aglio che poi eliminerete. Fatevi saltare gli champignon a fuoco medio per 5 minuti. Mescolateli spesso per farli appassire uniformemente. Scolate la polpa di granchio dal suo liquido di conservazione e unitela agli champignon. Lasciatela scaldare per pochi minuti sempre mescolando; salate e pepate. Togliete dal fuoco e tenete in caldo. In una grande ciotola battete i tuorli con sale e pepe; amalgamate delicatamente gli albumi montati a neve. In una padella larga fate sciogliere il burro. Versatevi la crema di uova e a fuoco basso lasciate rapprendere. Dopo qualche minuto agitate la padella per far scivolare la frittata verso uno dei bordi; eventualmente staccate il bordo con una paletta di legno. Distribuite sulla superficie dell’omelette il composto di funghi e polpa di granchio e ripiegate a metà. Servite subito per non farla smontare, cospargendola con prezzemolo tritato e accompagnandola con salsa Aurora.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*