Come fare: Ovetti Al Tonno – Ricetta antipasto COMMENTA  

Come fare: Ovetti Al Tonno – Ricetta antipasto COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Ovetti Al Tonno. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Uova Di Paglia.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Antipasto
Ingrediente principale: Uova Di Paglia
Persone: 4

Note:
Preparazione: 15 minuti. Cottura: 5 minuti.


Ingredienti:
20 Uova Di Quaglia
1 Scatoletta Tonno Sott’olio
1/2 Cucchiaino Senape Delicata
1 Pizzico Sale
1 Cucchiaio Maionese

Preparazione:
Gli ingredienti sono per 20 ovetti. Rassodate le uova: mettetele in un pentolino e coprite con acqua fredda. Portatele a ebollizione e lasciatele cuocere per 3 minuti circa. Raffreddate le uova sotto l’acqua fredda corrente per qualche minuto. Sgusciatele con delicatezza: fatele rotolare sotto la mano premendo leggermente, per rompere il guscio in più punti. Dividete le uova in due e togliete i tuorli. Metteteli in una ciotola e schiacciateli con una forchetta. Aggiungete un pizzico di sale, poca senape (circa mezzo cucchiaino) e il tonno ben scolato e sbriciolato. Mescolate con cura e amalgamate anche la maionese. Riempite le uova con piccole palline di composto e ricomponetele. Intingete eventualmente la punta di ogni uovo in un piattino di semi di sesamo e disponetele su un piatto. Se volete prepararle in anticipo, vi converrà proteggerle, avvolgendole nella pellicola trasparente.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

LED
Guide

Lampadine LED: perché comprarle

Tutti i vantaggi derivati dall'installazione di lampadine LED in luogo dell'illuminazione tradizionale. Il termine LED è nient'altro che l'acronimo di Light-Emitting Diodes, e rappresenta una specifica tecnologia di illuminazione, particolarmente innestata in quella scienza relativamente Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*