Come fare: Pane Alle Erbe Aromatiche – Ricetta antipasto COMMENTA  

Come fare: Pane Alle Erbe Aromatiche – Ricetta antipasto COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Pane Alle Erbe Aromatiche. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Farina.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Antipasto
Ingrediente principale: Farina
Persone: 4
Ingredienti:
500 G Farina
10 G Semi Di Finocchio
1 Bustina Lievito Di Birra Granulare
10 G Prezzemolo
5 G Timo
15 Cl Latte
1 Cucchiaino Zucchero
3 Cucchiai Olio D’oliva Extra-vergine
10 G Sale

Preparazione:
Sciogliete il lievito con lo zucchero in 50 millilitri di acqua tiepida. Lasciate agire per 15 minuti, mescolando ogni tanto finché non compare un’abbondante schiuma. Setacciate la farina in una terrina larga, disponetela a fontana e versatevi il lievito disciolto, i semi di finocchio, il sale, il prezzemolo ed il timo finemente tritati. Amalgamate il tutto con l’aiuto di una forchetta, aggiungendo poco per volta il latte, 100 millilitri di acqua tiepida e l’olio. Lavorate l’impasto sul piano del tavolo per almeno 10 minuti, allargandolo con i pugni chiusi, riavvolgendolo e sbattendolo sul tavolo. Rimettete l’impasto nella terrina infarinata e cospargete di farina la superficie, quindi copritelo con un canovaccio asciutto e ponetelo a lievitare in luogo tiepido, fino a quando aumenterà di volume (50 minuti circa). Togliete delicatamente l’impasto dalla terrina (si sgonfierà) e trasferitelo su una placca da forno coperta da carta forno (o imburrata), formando con le mani un pane ovale lungo circa 26 centimetri. Cuocete nella parte inferiore del forno preriscaldato a 180-200 gradi per 50 minuti circa, spennellate il pane con dell’acqua tiepida, quindi proseguite la cottura per altri 5 minuti. Durante la cottura ponete nel forno una ciotolina, resistente al calore, piena d’acqua.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*