Come fare: Pappardelle Al Cinghiale – Ricetta primo

Guide

Come fare: Pappardelle Al Cinghiale – Ricetta primo

Ecco la ricetta del giorno: Pappardelle Al Cinghiale. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Cinghiale.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Cinghiale
Persone: 4
Ingredienti:
500 G Pasta Tipo Pappardelle
500 G Polpa Di Cinghiale A Bocconcini
Sedano
Carota
Cipolla
Aglio
Bacche Di Ginepro
Salvia
Rosmarino
Timo
Vino Rosso Robusto
Alcuni Cucchiai Passata Di Pomodoro
Olio D’oliva Extra-vergine
Sale
Pepe In Grani

Preparazione:
Marinare per una notte la polpa di cinghiale nel vino rosso, aggiungendo tutti gli odori (sedano, carota, cipolla, aglio), bacche di ginepro e grani di pepe. Sgocciolare dalla marinatura e far andare in pentola, senza condimenti, scolando man mano l’acqua che si forma. Preparare un battutino con gli odori, salvia, timo e rosmarino, quindi soffriggere il tutto con un po’ d’olio, poi rosolarvi la polpa di cinghiale che ha fatto l’acqua; sfumare con vino rosso, aggiungere qualche cucchiaiata di passata di pomodoro, salare e far cuocere lentamente allungando con acqua fino a che la carne non sarà morbida.

Con questo sugo condire le pappardelle cotte al dente.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...