Come fare: Pappardelle Alla Crema Di Stoccafisso – Ricetta primo COMMENTA  

Come fare: Pappardelle Alla Crema Di Stoccafisso – Ricetta primo COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Pappardelle Alla Crema Di Stoccafisso. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Stoccafisso.

Leggi anche: Ricetta Branzino Ubriaco (2)

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Stoccafisso
Persone: 4
Ingredienti:
250 G Pasta Tipo Pappardelle
800 G Stoccafisso
4 Spicchi Aglio
Prezzemolo
2 Cucchiai Farina
1 Bicchiere Latte
4 Cucchiai Olio D’oliva Extra-vergine
Sale
Pepe

Preparazione:
Mettere lo stoccafisso a bagno in acqua fredda per 3-4 giorni cambiando l’acqua ogni 4-5 ore. Trascorso questo periodo, togliere la pelle al pesce e lessarlo in poca acqua salata finché non diventa tenero (provare con una forchetta); lasciarlo intiepidire e pulirlo, conservando l’acqua di cottura dopo averla filtrata con un colino. Mettere pertanto lo stoccafisso a pezzetti nel bicchiere del mixer, azionare poi aggiungere lentamente 250 g di olio d’oliva extra-vergine in modo che sia assorbito dal pesce, amalgamarvi a questo punto 3 spicchi d’aglio e il prezzemolo tritati finemente; aggiustare di sale e pepe quindi omogeneizzare il tutto con un bicchiere di latte. Alla fine dovrà risultare una morbida crema. Mettere in una padella 4 cucchiaiate d’olio d’oliva e, appena caldo, aggiungere uno spicchio d’aglio in camicia, 2 cucchiai di farina che deve tostare leggermente (non deve colorire), e la crema di stoccafisso (circa 2 cucchiaiate per persona); mescolare per qualche minuto, amalgamando bene poi versare qualche mestolo dell’acqua di cottura dello stoccafisso, far sobbollire per qualche minuto e aggiustare di sale e pepe. Scolare le pappardelle cotte al dente in abbondante acqua salata, versarle in una zuppiera, condirle con la crema e portarle subito in tavola.

Leggi anche: Ricetta Acciughe Crude


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Ghirlande natalizie da colorare per bambini
Guide

Ghirlande natalizie da colorare per bambini

Quando arriva dicembre, ecco che i più piccoli hanno molta più mania di voler colorare Ghirlande Natalizie o Babbo Natale Oltre al desiderio di voler decorare l'albero di Natale e il presepe, bisogna anche decorare la porta di casa o le porte di ogni stanza con delle ghirlande natalizie. Non c'è bisogno di comprare altre decorazioni elaborate o ghirlande già pronte, ma è possibile disegnare o colorare dei favolosi cerchi di fiori  già pronte da ritagliare. Un compito importante per ogni bambino, se vuole far fare una bella figura nell'abbellire la porta di ogni stanza, personalizzandola con vari colori o disegni Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*