Come fare: Pasta E Patate ‘a Ra Tieddra’ – Ricetta primo

Guide

Come fare: Pasta E Patate ‘a Ra Tieddra’ – Ricetta primo

Ecco la ricetta del giorno: Pasta E Patate ‘a Ra Tieddra’. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Patate.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Patate
Persone: 4

Note:
Luogo: Calabria.

Ingredienti:
400 G Patate
400 G Pasta Tipo Pasta Corta Grande
500 G Pomodori Freschi
2 Cipolle
Pangrattato
1 Pizzico Origano
Peperoncino Tagliuzzato
70 G Formaggio Pecorino Grattugiato
1 Spruzzata Olio D’oliva Extra-vergine
Sale

Preparazione:
In un tegame a bordi alti, possibilmente di rame stagnato (‘a tieddra), sistemate a strati, dopo averlo unto di olio, la pasta cruda, le patate affettate in dischi sottili, le cipolle anch’ esse finemente affettate, i pomodori e il sedano tagliuzzati, una spolverata di formaggio, un pizzico di origano, peperoncino e sale, una spruzzata d’olio.

Continuate a formare gli strati, spolverando di pangrattato la superficie, dopo l’ultima abbondante spruzzata di olio. Cuocete in forno con il tegame coperto. E’ un piatto dell’antiquariato Cosentino e originariamente andava collo nel forno di campagna con carbonelle roventi sistemate sul coperchio di stagno. Nelle campagne del Cosentino c’è ancora chi esegue questa antica tipica cottura.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...