Come fare: Pasta Sfoglia – Ricetta dessert COMMENTA  

Come fare: Pasta Sfoglia – Ricetta dessert COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Pasta Sfoglia. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Burro.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Dessert
Ingrediente principale: Burro
Persone: 4
Ingredienti:
100 G Farina
100 G Burro
3 Cucchiai Acqua
1 Pizzico Sale

Preparazione:
Le proporzioni possono variare a seconda se si vogliono sfoglie più magre o no. Preparate la pasta e mantenetela a forma di palla. Preparare una palla con il burro, magari aiutandovi con della carta oleata per non sporcarvi troppo. Ora l’abilità sta nel procurare che sia la pasta che la palla di burro abbiano più o meno la stessa consistenza, lavorando sempre in ambiente fresco (il burro si scioglie facilmente). Nel frattempo che stendete la pasta, mettete in frigo il burro. Stesa la pasta in forma quadrata, prendete la palla di burro e ponetela leggermente schiacciata al centro del quadrato. Piegate il quadrato di pasta ponendo gli angoli sopra la palla di burro, di modo che questo venga racchiuso dalla pasta. Con il mattarello iniziate a stendere in forma rettangolare, facendo attenzione che il burro non si sciolga schizzando fuori dal fazzoletto di pasta. Non cercate di ottenere un rettangolo sottile. Appena risulta sufficiente ad essere piegato in tre parti, ripiegate il rettangolo in modo da ottenere tre strati e mettete in frigo. In una ventina di minuti il burro tra la pasta avrà recuperato consistenza, riprendete quindi il ‘libretto’ di pasta e burro, ristendetelo in rettangolo e ripiegatelo in tre, ristendete ancora e ripiegate. A questo punto il burro avrà perso consistenza, quindi è il momento di rimettere il libretto in frigo per un’altra ventina di minuti. Ripetete ancora una volta la sequenza e rimettete in frigo.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*