Come fare: Pasticcio Di Pesce (2) - Ricetta pesce - Notizie.it

Come fare: Pasticcio Di Pesce (2) – Ricetta pesce

Guide

Come fare: Pasticcio Di Pesce (2) – Ricetta pesce

Ecco la ricetta del giorno: Pasticcio Di Pesce (2). Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Cernia.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Pesce
Ingrediente principale: Cernia
Persone: 4
Ingredienti:
Olio D’oliva
Sale
Pepe
3 Spicchi Aglio
Prezzemolo
Limone
2 Cipolle
Alloro
1 Cucchiaio Capperi
2 Gambi Sedano
120 G Olive Verdi Snocciolate
1 Cernia Di 1200 G
300 G Scampi
1 1/2 Bottiglia Vino Bianco

Preparazione:
Questa è la versione un po’ semplificata di un pasticcio di pesce molto in onore, un tempo, nella Sicilia del ‘Gattopardo’. Allora: fate un brodo con due litri d’acqua, qualche foglia di alloro, le cipolle affettate, il sedano tagliato a pezzetti e fettine di limone. Date dieci minuti di ebollizione, unite una bottiglia di vino, aspettate che torni il bollore; mettete dentro gli scampi, abbassate la fiamma, lasciate cuocere per una decina di minuti; tirate fuori i gamberi, scolateli bene, tenete da parte il brodo, fatelo raffreddare, passatelo in una pesciera o altro recipiente adatto, mettete dentro la cernia, ben pulita, aperta; fatela cuocere per quaranta minuti circa, sempre a fuoco basso: il brodo deve sobbollire, cioè mandate bolle lente, larghe.

Alla fine, tirate fuori il pesce, sgocciolatelo, pulitelo da lische, ossicini e pelle e sistematelo nel frullatore assieme alle olive, ai capperi lavati e strizzati e a tre spicchi d’aglio. Fate ridurre in purea aggiungendo olio d’oliva poco alla volta e spegnendo a intermittenza il frullatore: dovete ottenere un composto omogeneo. Unite il prezzemolo, sale, pepe e l’olio rimasto, montando a mano con una spatola di legno fino a ottenere un insieme leggero e spumoso. Durante questa operazione, assieme all’olio rimasto aggiungete, poco alla volta, la mezza bottiglia di vino. Versate il composto su un piatto di portata, modellatelo possibilmente in forma di pesce e guarnitelo con i gamberoni che disporrete sgusciati sul pasticcio, ancora col guscio tutto intorno. Fate raffreddare in frigorifero prima di portare in tavola.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*