Come fare: Patate Alla Scamorza – Ricetta contorno COMMENTA  

Come fare: Patate Alla Scamorza – Ricetta contorno COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Patate Alla Scamorza. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Patate.

Leggi anche: Ricetta Riso Freddo Ai Cetriolini

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Contorno
Ingrediente principale: Patate
Persone: 4
Ingredienti:
700 G Patate
200 G Formaggio Scamorza
25 G Burro
25 G Farina
50 Cl Latte
2 Scalogni
1 Cucchiaino Curry
Sale
Pepe

Preparazione:
Lessate le patate, tagliatele a rondelle alte circa mezzo centimetro. Disponetele in una teglia imburrata alternandole a sottili fette di scamorza. In una casseruola fate sciogliere il burro, aggiungete la farina e mescolando versate il latte freddo a filo. Cuocete per 20 minuti continuando a mescolare. Unite alla salsa gli scalogni tritati, salate, pepate e aromatizzate con un cucchiaino di curry. Mescolate, fate sobbollire per alcuni minuti e poi versate il tutto sulle patate. Mettete in forno preriscaldato a 180 gradi per un quarto d’ora abbondante.

Leggi anche: Ricetta Torta Alle More


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

modulo rimborso wind
Guide

Come fare numero privato con Wind

Ecco come fare numero privato con Wind per occultare il proprio numero ed evitare che possa comparire sul display del ricevente. Fare il numero privato con Wind è estremamente semplice. Coloro che sono in possesso di una Sim Wind, e che magari devono effettuare una chiamata importante ma vogliono tenere nascosto il proprio numero, hanno un sistema ben specifico da adottare per raggiungere il proprio obiettivo. Come già accade per gli altri operatori telefonici, è possibile inviare chiamate con numero privato con Wind. Premettiamo che per poterlo fare non occorre essere grandi esperti di telefonia, ma basta seguire alcuni semplici Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*