Come fare: Patate Farcite Alle Mandorle – Ricetta contorno COMMENTA  

Come fare: Patate Farcite Alle Mandorle – Ricetta contorno COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Patate Farcite Alle Mandorle. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Patate.

Leggi anche: Ricetta Minestra Di Funghi

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Contorno
Ingrediente principale: Patate
Persone: 4
Ingredienti:
4 Patate
15 G Burro
4 Cucchiai Mandorle Tritate
4 Fettine Lardo Affumicato
4 Cucchiai Panna Fresca
4 Cucchiai Formaggio Emmenthal Grattugiato
2 Cucchiai Formaggio Parmigiano Grattugiato
Sale
Pepe

Preparazione:
Fare scaldare il forno a 200 gradi. Spazzolate le patate sotto l’acqua corrente con una spazzola dalle setole dure. Asciugatele e punzecchiatele con la forchetta. Fatele cuocere al forno per circa un’ora, fino a quando le sentite tenere sotto le dita. Tritate il lardo grossolanamente. Fate fondere il burro in un tegame e fatevi rosolare il lardo da tre a cinque minuti. Fatevi dorare le mandorle. Quando le patate sono cotte, spegnete il forno, accendete la griglia. Tagliate una fetta sottile nel senso della lunghezza sulla parte superiore di ogni patata cotta. Svuotate cercando di non rompere la buccia e lasciando uno strato di circa un centimetro tutt’intorno. Riducete in purè la polpa recuperata. Unite il lardo, le mandorle e la panna. Salate e pepate. Mescolate il tutto e riempitene le patate. Cospargete ogni patata di formaggio grattugiato. Lasciatele sulla griglia fino a quando il formaggio sarà dorato e croccante.

Leggi anche: Ricetta Pazientino


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

PRESEPE.
Guide

Presepe fai da te: consigli

A quale periodo risale il presepe? Cosa significa la parola "presepe"? Scopriamo insieme come allestire un presepe fai da te. "Presepe" è una parola latina che significa "luogo recintato" ed è il termine per definire la rappresentazione della nascita di Gesù Cristo nella mangiatoia, circondato da Giuseppe e maria, il bue e l'asinello, i pastori e i Re Magi. La scena della nascita di Gesù è chiamata anche "Natività". La rappresentazione della nascita di Gesù ha origini antichissime e la troviamo già nelle vecchie catacombe dove i primi Cristiani si nascondevano per scappare alle persecuzioni da parte degli imperatori romani Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*