Come fare: Pavè Di Marroni – Ricetta dessert

Guide

Come fare: Pavè Di Marroni – Ricetta dessert

Ecco la ricetta del giorno: Pavè Di Marroni. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Marroni.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Dessert
Ingrediente principale: Marroni
Persone: 4
Ingredienti:
2 Uova
50 G Zucchero
150 G Cioccolato Fondente
125 G Burro
400 G Castagne
1 Bicchierino Kirsch
Biscotti Savoiardi
Rum E Zucchero Per Lo Sciroppo
Per La Guarnizione:
150 G Cioccolato Fondente
2 Cucchiai Panna Fresca
Panna Montata

Preparazione:
Lessate le castagne ponendole inizialmente in abbondante acqua fredda. Sbucciatele e passatene la polpa al setaccio. Sciogliete il cioccolato in poca acqua e lasciatelo intiepidire. Nel frattempo lavorate il burro, che avrete tolto dal frigo con largo anticipo, a crema. Montate i due tuorli d’uovo con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiarissimo a cui unirete il cioccolato fuso ed il burro lavorato a crema.

Lavorate il composto in modo da formare una crema liscia, a cui aggiungerete la purea di castagne, e profumatelo con il kirsch (o altro liquore di vostro gradimento). Foderate poi uno stampo rettangolare con dei savoiardi disposti sul fondo e sui lati che spruzzerete con uno sciroppo fatto con rum, zucchero e acqua. Versate sul fondo dello stampo così rivestito uno strato di crema di marroni , indi un nuovo strato di savoiardi bagnati di sciroppo, ancora crema, e terminate gli strati con i savoiardi. Coprite il tutto con carta oleata (o d’alluminio), posatevi su un peso leggero per circa 4 ore. Sformatelo al momento di servirlo e guarnitelo con salsa densa di cioccolato, ottenuta fondendo il cioccolato in pochissima acqua e incorporandovi 2 cucchiai di panna liquida freschissima, e panna montata.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*