Come fare: Petto Di Tacchino In Agrodolce – Ricetta pollame

Guide

Come fare: Petto Di Tacchino In Agrodolce – Ricetta pollame

Ecco la ricetta del giorno: Petto Di Tacchino In Agrodolce. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Tacchino.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Pollame
Ingrediente principale: Tacchino
Persone: 6
Ingredienti:
1200 G Petto Di Tacchino
300 G Polpa Di Zucca
200 G Patate
4 Cucchiai Olio D’oliva Extra-vergine
40 G Burro Più Quello Per La Teglia
1 Pezzetto Zenzero Fresco
Brodo Vegetale
Sale
Pepe
Per La Marinata:
2 Cucchiai Salsa Di Soia
4 Cucchiai Aceto Di Vino
1 Cucchiaio Olio D’oliva Extra-vergine
2 Spicchi Aglio
1 Cucchiaino Zucchero
1/2 Cucchiaino Peperoncino Piccante Secco

Preparazione:
Preparate la marinata. Mescolate in una ciotola l’aceto con la salsa di soia, l’olio, il peperoncino, lo zucchero e l’aglio schiacciato, poi sistematevi dentro il tacchino e lasciatelo marinare per 12 ore al fresco, coperto con della pellicola, avendo cura di girare e di bagnare ogni tanto.

Asciugatelo quindi bene con della carta assorbente, legatelo con del filo da cucina e fatelo rosolare uniformemente a fuoco vivace in una casseruola con l’olio caldo. Abbassate poi la fiamma, salate, pepate e cuocete per un’ora e 15 minuti, bagnando ogni tanto con il liquido della marinata (nel caso non fosse sufficiente, utilizzate del brodo). Nel frattempo, sbucciate le patate e riducetele a fettine. Tagliate a pezzi la zucca e trasferitele entrambe in una teglia imburrata, bagnatele con qualche cucchiaio di acqua, copritele con alluminio e cuocetele per un’ora in forno già caldo a 180 gradi. A fine cottura, schiacciatele con una forchetta in modo da ottenere una purea. Fate fondere il burro in una padella con lo zenzero grattugiato, quindi unite la purea di patate e zucca, sale e pepe a piacere e lasciate cuocere per un paio di minuti. Servite l’arrosto affettato con il pasticcio preparato.

Per un sapore ancora più agrodolce, sostituite le patate comuni con quelle dolci.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*