Come fare: Piadina Mediterranea - Ricetta primo - Notizie.it

Come fare: Piadina Mediterranea – Ricetta primo

Guide

Come fare: Piadina Mediterranea – Ricetta primo

Ecco la ricetta del giorno: Piadina Mediterranea. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Melanzane.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Melanzane
Persone: 8
Ingredienti:
500 G Farina
1 Cucchiaino Sale
1 Bustina Lievito In Polvere (per Pizze E Torte Salate)
40 G Strutto (o Burro A Temperatura Ambiente)
25 Cl Acqua
500 G Melanzane
Abbondante Olio D’oliva
Sale
Prezzemolo Tritato
400 G Mozzarella

Preparazione:
Setacciate la farina in una ciotola piuttosto capiente e aggiungete il sale e il lievito in polvere. Mescolate con cura e poco per volta aggiungete lo strutto e l’acqua. Amalgamate velocemente gli ingredienti servendovi inizialmente di una forchetta e in un secondo momento delle mani fino ad ottenere un impasto omogeneo ed elastico.

Successivamente, dividete l’impasto in 8 parti uguali formando dei piccoli panetti che stenderete su un piano da lavoro con un matterello, ottenendo dei dischetti sottili sottili. A parte, preparate le melanzane per la farcitura. Lavatele, asciugatele con della carta assorbente, tagliatele a fette con la buccia e grigliatele. Conditele con abbondante olio d’oliva, sale e prezzemolo tritato, che avrete precedentemente sciacquato sotto l’acqua corrente e asciugato con della carta assorbente. Lasciatele macerare per circa 30 minuti. Nel frattempo, in una padella antiaderente ben calda, cuocete le piadine su ciascun lato a fuoco medio per pochi minuti, toglietele dalla padella e farcitele con le melanzane e la mozzarella tagliata a fette. Ripiegatele a mezzaluna e servitele ben calde. Suggerimento: per rendere più stuzzicanti le melanzane, potete aggiungere qualche spicchio d’aglio tagliato a pezzettini e lasciarle macerare.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*