Come fare: Pizzoccheri Della Valtellina – Ricetta primo

Guide

Come fare: Pizzoccheri Della Valtellina – Ricetta primo

Ecco la ricetta del giorno: Pizzoccheri Della Valtellina. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Verza.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Verza
Persone: 6
Ingredienti:
150 G Farina Di Grano Saraceno
75 G Farina Bianca
1 Uovo
2 Cucchiai Latte
Sale
Per Il Condimento:
400 G Verza
1 Patata
4 Foglie Salvia
140 G Formaggio Tipo Latteria
100 G Burro
1 Cipolla
Formaggio Grattugiato
Sale
Pepe

Preparazione:
Mescolate le due farine, disponetele a fontana, sgusciatevi al centro l’uovo, aggiungete un po’ d’acqua tiepida, due cucchiai di latte, un pizzico di sale. Impastate velocemente. La pasta deve risultare ben soda e liscia. Avvolgetela in un tovagliolo e lasciatela riposare almeno mezz’ora. Intanto pulite e lavate la verza, tagliatela a striscioline, poi pelate la patata e fatela a pezzetti.

Riunite tutto in un tegame, coprite con acqua, salate, pepate e cuocete per 20 minuti: la verza deve essere ben cotta e la patata quasi sfatta. In tre tegamini diversi fate appassire e dorare nel burro rispettivamente la cipolla tagliata a fettine sottili, l’aglio e la salvia. Con la pasta fate una sfoglia non troppo sottile, tagliatela a fettuccine larghe un centimetro e lunghe circa un palmo e mettetele nel tegame dove stanno bollendo le verdure. Dopo 5 minuti spegnete, scolate tutto insieme su un grande piatto e condite con i tre burri caldi. Mescolate con delicatezza. Sul fondo di una zuppiera mettete un po’ di verdura e pizzoccheri, sopra uno strato di “latteria” a fettine, cospargete con abbondante formaggio grattugiato e continuate così a strati fino a esaurimento degli ingredienti. Servite ben caldo. Vini di accompagnamento: Valtellina DOC, Rosso Delle Colline Lucchesi DOC, Vesuvio Rosso DOC.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*