Come fare: Polipi Sotto Aceto – Ricetta antipasto

Guide

Come fare: Polipi Sotto Aceto – Ricetta antipasto

Ecco la ricetta del giorno: Polipi Sotto Aceto. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Polipi.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Antipasto
Ingrediente principale: Polipi
Persone: 4
Ingredienti:
1000 G Polipi Freschissimi Piuttosto Piccoli
150 Cl Aceto Di Vino Bianco
200 Cl Acqua
3 Spicchi Aglio A Pezzettini
10 Foglie Menta
10 Grani Pepe
Sale

Preparazione:
Pulite i polipi, eliminate gli occhi, il becco e la vescichetta, batteteli leggermente col batticarne per intenerirli, lavateli a lungo sotto l’acqua corrente e lasciateli sgocciolare in uno scolapasta. Ponete sul fuoco una pentola con circa 200 cI di acqua leggermente salata; quando alzerà il bollore immergetevi per 3 volte i polipi tenendoli per la testa in modo che i tentacoli si arriccino, poi buttateli completamente nell’acqua e lasciateli cuocere per circa 20 minuti.

A cottura ultimata scolateli e tagliateli a pezzetti lunghi circa 8 cm. Metteteli ad asciugare per qualche ora stesi tra 2 teli. Lavate e asciugate le foglie di menta. Sistemate i polipi in 2 vasi di vetro da 50 cl alternandoli con foglie di menta, pezzetti di aglio e pepe. Ponete una casseruola sul fuoco con l’aceto, portatelo a ebollizione e lasciatelo bollire per 3 minuti, quindi versatelo sui polipi. Lasciate raffreddare, chiudete ermeticamente i vasi.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*