Come fare: Pollo Alla Diavola (4) – Ricetta pollame COMMENTA  

Come fare: Pollo Alla Diavola (4) – Ricetta pollame COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Pollo Alla Diavola (4). Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Pollo.

Leggi anche: Come fare la pizza in casa

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Pollame
Ingrediente principale: Pollo
Persone: 4
Ingredienti:
1 Pollo
2 Pizzichi Peperoncino In Polvere
3 Cucchiai Olio D’oliva
Sale

Preparazione:
La vera cottura alla diavola è alla griglia. Questa è una versione casalinga da fare sul fornello. Aprite longitudinalmente il pollo dalla parte del dorso e aiutandovi con un batticarne schiacciatelo bene. In una padella scaldate tre cucchiai d’olio e rosolatevi il pollo per un quarto d’ora. Giratelo diverse volte. Salate e insaporite con due pizzichi di peperoncino in polvere. Proseguite la cottura per circa tre quarti d’ora e servitelo. Anche i galletti possono essere cotti con lo stesso sistema. Vini di accompagnamento: Vini Del Piave Raboso DOC, Velletri Rosso Doc, Lamezia DOC.

Leggi anche: Come fare: Riso Tricolore – Ricetta primo


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Galileo
Guide

Galileo Quiz Superiori: come funziona

In sostituzione dei vecchi libri dei quiz, ecco l'app Galileo Quiz  Patente. Anche nelle versioni per patenti C1, C1E, C, CE, D1, D1E, D, DE. Ha praticamente rimpiazzato i vecchi libri dei quiz, con risultati che definire lusinghieri è un gentile eufemismo. Galileo Quiz Patente è una nuova applicazione che testa in maniera dinamica e progressiva la conoscenza di tutti gli elementi che concorrono alla definizione delle prove scritte per il conseguimento della patente di guida. Si tratta di uno strumento che rende la preparazione agli esami di guida più approfondita e al tempo stesso meno laboriosa. Chi l'ha provata Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*