Come fare: Pollo Ripieno Alla Nizzarda – Ricetta pollame COMMENTA  

Come fare: Pollo Ripieno Alla Nizzarda – Ricetta pollame COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Pollo Ripieno Alla Nizzarda. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Pollo.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Pollame
Ingrediente principale: Pollo
Persone: 4

Note:
Luogo: Francia. Luogo: Nizza.


Ingredienti:
1 Pollo Di 1000 G
50 G Pancetta
100 G Prosciutto Cotto
50 G Salsiccia
1 Spicchio Aglio
50 G Polpa Di Vitello Macinata
1 Uovo
100 G Olive Nere Snocciolate
1 Mazzetto Prezzemolo
1 Bicchiere Latte
1 Panino (mollica)
Sale
1 Grattatina Noce Moscata
6 Cucchiai Olio D’oliva
600 G Cavolini Di Bruxelles Al Burro

Preparazione:
Tritate finemente il prezzemolo e lo spicchio d’aglio, servendovi della mezzaluna, poneteli in una terrina e unitevi il prosciutto cotto e la pancetta ridotti a cubetti. In una ciotola fate ammorbidire la mollica del panino con il latte, quindi strizzatela e aggiungetela agli altri ingredienti insieme alla salsiccia, privata della pelle e sminuzzata, e alla carne di vitello macinata. Mescolate con cura, fino ad ottenere un composto omogeneo, dopodichè legatelo con un uovo intero e insaporitelo con il sale necessario e una grattatina di noce moscata. Mescolate ancora, servendovi di una forchetta, in modo da amalgamare bene il tutto, infine unite 100 g di olive nere snocciolate. Pulite il pollo, fiammeggiatelo, lavatelo dentro e fuori e asciugatelo tamponando con della carta assorbente da cucina. Inserite il ripieno preparato nella cavità addominale del volatile e chiudetela cucendo l’apertura con ago e filo da cucina. Trasferite il pollo in una teglia unta d’olio, salatelo, conditelo con un filo d’olio e fatelo cuocere nel forno caldo (200 gradi) per circa 1 ora. Al termine, togliete il pollo dal forno, trasferitelo su un piatto di portata in cui avrete preparato un letto di cavolini di Bruxelles e servite.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*