Come fare: Polpettone Arrosto – Ricetta carne

Guide

Come fare: Polpettone Arrosto – Ricetta carne

Ecco la ricetta del giorno: Polpettone Arrosto. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Manzo.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Carne
Ingrediente principale: Manzo
Persone: 4
Ingredienti:
500 G Carne Di Manzo Macinata
50 G Prosciutto Cotto
25 G Burro
1 Fetta Mortadella
1 Pezzetto Salsiccia
1 Mazzetto Prezzemolo
1/2 Spicchio Aglio
1 Uovo
Poco Formaggio Parmigiano
1/2 Bicchiere Vino Bianco Secco
1 Rametto Rosmarino
1 Grattugiata Noce Moscata
Olio D’oliva
Sale
Pepe

Preparazione:
Tritate il prosciutto con la mortadella, con il prezzemolo mondato, lavato e ben strizzato e l’aglio. Mettete il trito in una terrina, aggiungetevi la salsiccia, la carne, due cucchiaiate di parmigiano, l’uovo, sale, pepe e noce moscata. Amalgamate gli ingredienti impastando il tutto con le mani. Arrotolate l’impasto, sempre con le mani, e dategli la forma di un salame. Ungete con il burro e qualche cucchiaiata di olio una casseruola ovale, mettetela al fuoco con il rametto di rosmarino e, appena il tutto sarà caldo, adagiatevi il polpettone e lasciatelo così fermo fino a quando avrà formato, sotto, una crosticina secca dorata. Quindi, con l’aiuto di una paletta o di due forchette, staccatelo dal fondo molto delicatamente e giratelo dall’altra parte; lasciate che si formi di nuovo la crosticina, quindi voltate il polpettone gradatamente sui fianchi e, quando si presenterà ben dorato esternamente, spruzzatelo con il vino bianco. Quando il vino sarà quasi completamente evaporato, scoperchiate il recipiente, dopo aver eliminato il rametto di rosmarino e fate cuocere il polpettone per circa un’ora. Se fosse necessario, durante la cottura, bagnatelo con brodo bollente o acqua. A cottura ultimata, scolatelo dal sugo, lasciatelo riposare un momento per poterlo tagliare facilmente senza sbriciolarlo, affettatelo e irroratelo con un po’ del sughetto di cottura.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...