Come fare: Purè Di Porri – Ricetta contorno COMMENTA  

Come fare: Purè Di Porri – Ricetta contorno COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Purè Di Porri. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Porri.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Contorno
Ingrediente principale: Porri
Persone: 4

Note:
Preparazione: 20 minuti. Cottura: 30 minuti.


Ingredienti:
1000 G Porri
8 Noci Capesante
1 Scalogno
50 G Burro
Noce Moscata Grattugiata
Sale
Pepe

Preparazione:
Portate a ebollizione una pentola di acqua salata. Togliete una parte delle foglie verdi dei porri, eliminate le radici, incideteli, lavateli accuratamente e tagliateli a pezzi di 2 cm. Immergeteli nell’acqua bollente e fateli cuocere per quindici o venti minuti finché sono teneri. Nel frattempo eliminate la tasca nera e le barbe delle capesante e lavatele sotto l’acqua fredda corrente. Quando i porri sono teneri, sgocciolateli, lasciateli raffreddare, strizzateli e frullateli. Setacciate il purè ottenuto e raccoglietelo in una casseruola. Scaldate il purè a fuoco dolce. Mondate lo scalogno e grattugiatelo fine sopra il purè. Incorporate a poco a poco il burro tagliato a dadini. Salate e pepate, aggiungete un pizzico di noce moscata, tenete in caldo. Portate a ebollizione dell’acqua in una casseruola a vapore, posate le capesante nel cestello e fatele cuocere per due minuti. Toglietele, tagliate i coralli in due orizzontalmente e le noci in tre orizzontalmente. Rimettete nella casseruola a vapore con le parti tagliate sotto e fatele cuocere ancora per un minuto. Per servire, disponete nei piatti un letto di purè di porri e distribuitevi sopra le capesante. Salate e pepate.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

drone
Guide

Come filmare con il drone

Alcuni piccoli accorgimenti per effettuare delle buone riprese con un drone. I teorici del linguaggio cinematografico sono un po' in crisi, dal momento che l'utilizzo di nuovi supporti di ripresa, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*