Come fare: Ravioli Di Patate E Tartufi – Ricetta primo

Guide

Come fare: Ravioli Di Patate E Tartufi – Ricetta primo

Ecco la ricetta del giorno: Ravioli Di Patate E Tartufi. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Patate.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Patate
Persone: 6
Ingredienti:
300 G Farina
3 Uova
1 Tuorlo D’uovo
1 Cucchiaio Olio D’oliva
600 G Patate
1 Bicchiere Latte Intero
100 G Formaggio Fontina Grattugiato
1 Tartufo Nero
40 G Burro
3 Foglie Salvia
40 G Formaggio Parmigiano
Sale

Preparazione:
Disponete la farina a fontana, versatevi nel centro le uova, l’olio, amalgamate gli ingredienti con una forchetta quindi impastateli sino ad ottenere un composto omogeneo. Cuocete le patate in acqua bollente salata, scolatele, sbucciatele, passatele nello schiacciapatate e raccoglietele in una casseruola. Mettetele su fuoco basso e lasciatele asciugare senza che si attacchino al fondo.

Versate il latte, che dovrà essere bollente, salate, mescolate sino ad ottenere un purè di giusta densità. Unite la Fontina, continuate a mescolare sino a quando si sarà incorporata. Spegnete la fiamma, unite il tuorlo, mondate il tartufo, tagliatelo a piccoli dadi e incorporatelo al purè. Stendete la pasta sottile, tagliatela a strisce di 8 centimetri di larghezza e disponete poco ripieno; tagliate la pasta in tanti quadrati, piegateli a triangolo premendo sui margini. Cuocete i ravioli in acqua salata, e scolateli delicatamente. Fondete il burro in una larga padella, rosolatevi la salvia, quindi insaporitevi i ravioli. Se non ci stessero tutti nel recipiente, passateli in due volte aggiungendo altro burro. Servite i ravioli cosparsi con parmigiano grattugiato.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*