Come fare: Riso Alla Silva – Ricetta primo COMMENTA  

Come fare: Riso Alla Silva – Ricetta primo COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Riso Alla Silva. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Gamberetti.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Gamberetti
Persone: 2
Ingredienti:
200 G Riso
Acqua
Sale
100 G Ciuffi Di Calamaretti
100 G Gamberetti
Burro
Poca Farina

Preparazione:
Mettere il riso a mollo in acqua salata. Calcolate che ci dovrà stare 45 minuti se riso parboiled o 30 minuti se riso normale. Tagliare i ciuffi di calamaretti. Preparare una pentola per il riso pilaf: farci fondere una noce di burro, poi scolare il riso, gettarlo nel burro fuso e girarlo velocemente in modo che non si attacchi, poi aggiungere tanta acqua quanto una volta e mezzo (in volume) il riso iniziale, eventualmente si aggiunge ancora un po’ di sale, si copre e si mette il fuoco al minimo. In una padella, far fondere la restante noce di burro, poi unire i pezzi di calamaretto e far cuocere per un po’ (indicativamente, fino a quando non sentirete borbottare la pentola del riso). Da quando l’acqua del riso giunge ad ebollizione, calcolate 10 minuti ed aggiungete ai calamari anche i gamberetti infarinati, facendoli cuocere a fuoco moderato e badando che non attacchino. Quando scadono i 10 minuti, togliete il riso dalla sua pentola e travasatelo nella padella. Fate saltare il tutto assieme per un paio di minuti e poi servite.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Linkedin: cos'è Lynda
Guide

LinkedIn: come si può chattare

Tutta la procedura per scoprire il lato "frivolo" di LinkedIn e chattare liberamente con i propri contatti. Abbiamo già parlato di LinkedIn in precedenza: in particolare, vi avevamo illustrato cinque buone ragioni per iscriversi a Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*