Come fare: Riso All’arneis Con Tartufi – Ricetta primo COMMENTA  

Come fare: Riso All’arneis Con Tartufi – Ricetta primo COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Riso All’arneis Con Tartufi. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Tartufi.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Tartufi
Persone: 4
Ingredienti:
1 Cucchiaio Olio D’oliva Extra-vergine
30 G Burro
10 Fettine Cipolla
300 G Riso Carnaroli (o Arborio O Baldo)
25 Cl Arneis Caldissimo
50 Cl Brodo Di Vitello Bollente
1 Cucchiaio Fonduta
1 Spolverata Formaggio Grana Grattugiato
Alcune Lamelle Tartufo

Preparazione:
Rosolare in un tegame, insieme ad un cucchiaio d’olio d’oliva extra-vergine e a 30 g di burro, 10 fettine sottilissime di cipolla.

Tostare nel soffritto per pochi minuti a fuoco medio (per 4 persone) 300 g di riso Carnaroli (in subordine Arborio o Baldo) fino a farlo imbiondire.

Versare 0.25 l di Arneis caldissimo e, appena consumato, unendo 0.5 l di brodo di vitello bollente. A cottura ultimata, aggiungere e mescolare, in quantità a piacere, Rosolare in un tegame, insieme ad un cucchiaio d’olio d’oliva extra-vergine e a 30 g di burro, 10 fettine sottilissime di cipolla.

L'articolo prosegue subito dopo

Tostare nel soffritto per pochi minuti a fuoco medio (per 4 persone) 300 g di riso Carnaroli (in subordine Arborio o Baldo) fino a farlo imbiondire. Versare 0,25 l di Arneis caldissimo e, appena consumato, unendo 0,5 l di brodo di vitello bollente. A cottura ultimata, aggiungere e mescolare, in quantità a piacere, un cucchiaio di fonduta (amalgama cremoso di fontina, panna e tuorli d’uovo) cospargendo poi il riso di tante lamelle di tartufo. Una spolverata di grana e l’opera è compiuta (la ricetta non richiede sale).

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*