Come fare: Rollè Di Orata Con Riso Al Sake – Ricetta primo COMMENTA  

Come fare: Rollè Di Orata Con Riso Al Sake – Ricetta primo COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Rollè Di Orata Con Riso Al Sake. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Orata.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Orata
Persone: 6
Ingredienti:
1 Orata Grande
2 Cucchiai Sakè
150 G Riso Fino
2 Limoni (succo)
30 G Citronella Secca
10 G Zucchero
Sale
Pepe
12 Rametti Erba Cipollina

Preparazione:
Portate ad ebollizione mezzo litro d’acqua in una casseruola, aggiungetevi lo zucchero, il sakè e il riso e fate cuocere a calore moderato e a recipiente coperto per circa 15 minuti. Al termine spegnete il fuoco e lasciate raffreddare il riso. Nel frattempo pulite il pesce, lavatelo con cura sotto l’acqua corrente, asciugatelo e riducetelo a filetti. Ponete questi ultimi in un piatto fondo e bagnateli col succo di limone precedentemente mescolato alla citronella sbriciolata. Condite l’orata con il sale necessario e una macinata abbondante di pepe e lasciatela marinare al fresco per circa mezz’ora. Trascorso il tempo indicato, stendete i filetti di pesce sul piano di lavoro, distribuite su ciascuno un poco del riso preparato, poi avvolgeteli su se stessi in modo da formare dei rotoli con il riso all’interno. Legate ciascun rotolo con un rametto d’erba cipollina, quindi poneteli in frigorifero per un’ora. Al momento di servire, dividete ogni rotolo in due o tre fette rotonde, servendovi di un coltellino ben affilato, e servite con insalata fresca. — CONSIGLI. Originale e sofisticato, questo piatto dal gusto orientaleggiante può essere servito sia come delicato primo piatto che come antipasto, naturalmente variando le dosi. L’accuratezza e l’eleganza della presentazione lo rendono adatto anche per le occasioni più importanti.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*