Come fare: Rombo Al Forno (5) – Ricetta pesce COMMENTA  

Come fare: Rombo Al Forno (5) – Ricetta pesce COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Rombo Al Forno (5). Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Rombo.

Leggi anche: Ricetta Polenta Con Gli Scampi E La Cicoria

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Pesce
Ingrediente principale: Rombo
Persone: 4

Note:
Luogo: Francia.

Leggi anche: Ricetta Acciughe Alla Pizzaiola


Ingredienti:
1 Rombo Freschissimo Di 1500
1 Porro Grande (parte Bianca)
Prezzemolo
1 Spicchio Aglio
1 Limone A Fette
1 Bicchiere Vino Bianco Secco
Olio D’oliva
40 G Burro
Sale
Pepe

Preparazione:
Non si tratta di un piatto molto economico, il rombo è un pesce abbastanza costoso soprattutto a causa del notevole scarto; in questa stagione potrete però trovarlo a prezzi più contenuti, non fatevelo scappare. La ricetta appartiene alla cucina tradizionale francese, non alla grande cucina dei ristoranti, bensì quella detta cuisine bonne femme ovvero della brava donna di casa: è di preparazione semplice ma di grande effetto, e valorizza con la ricchezza degli aromi le carni bianche e delicate del rombo. Ideale l’accostamento con un vino bianco aromatico e fruttato: uno Chardonnay toscano o un Gevürztraminer atesino, per esempio. Tritate piuttosto finemente il porro, il prezzemolo e l’aglio e mescolateli. Ungete il pesce con l’olio, salatelo su ambo i lati e cospargetelo con il trito di aromi; lasciatelo riposare in frigorifero per un’ora o più. Versate il vino in una teglia quindi adagiatevi il pesce; disponete sul pesce le fettine di limone, cospargete con fiocchetti di burro e cuocete in forno a 200 gradi per una mezz’ora circa. Il tempo di cottura dipende ovviamente dalle dimensioni del pesce: controllate la cottura con una forchetta, ricordando sempre che i pesci – come gli altri cibi del resto – devono essere cotti il minimo indispensabile, affinché non perdano la fragranza e non di disfino sul piatto.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Ghirlande natalizie da colorare per bambini
Guide

Ghirlande natalizie da colorare per bambini

Quando arriva dicembre, ecco che i più piccoli hanno molta più mania di voler colorare Ghirlande Natalizie o Babbo Natale Oltre al desiderio di voler decorare l'albero di Natale e il presepe, bisogna anche decorare la porta di casa o le porte di ogni stanza con delle ghirlande natalizie. Non c'è bisogno di comprare altre decorazioni elaborate o ghirlande già pronte, ma è possibile disegnare o colorare dei favolosi cerchi di fiori  già pronte da ritagliare. Un compito importante per ogni bambino, se vuole far fare una bella figura nell'abbellire la porta di ogni stanza, personalizzandola con vari colori o disegni Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*