Come fare: Salsa Dieppoise – Ricetta salsa

Guide

Come fare: Salsa Dieppoise – Ricetta salsa

Ecco la ricetta del giorno: Salsa Dieppoise. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Cozze.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Salsa
Ingrediente principale: Cozze
Persone: 4
Ingredienti:
250 G Cozze
100 G Gamberetti
50 Cl Brodo Di Pesce Bollente
70 G Burro
1 Tuorlo D’uovo
30 G Farina Bianca
1 Bicchiere Vino Bianco Secco
Sale

Preparazione:
Le dosi sono per 50 cl di salsa. Spazzolate e lavate molto bene le cozze, disponetele in un tegame, incoperchiate e passate sul fuoco vivo per 5 minuti perché si aprano le valve. Estraete i molluschi, filtrate il liquido rimasto nel recipiente e conservate tutto da parte. Scottate per 5 minuti i gamberetti in acqua bollente leggermente salata, sgusciateli ricavandone le code e tenetele da parte.

Mettete sul fuoco, in un tegame possibilmente di coccio, 30 g di burro, fatelo spumeggiare e unite la farina bianca; mescolate fino a buona coloritura, quindi bagnate poco per volta con il brodo di pesce bollente, mescolando continuamente con una spatola di legno. Continuate la cottura a fuoco moderato in modo da ridurre questa salsa alla consistenza di una crema, quindi aggiungete il vino bianco e, sempre mescolando, fate sobbollire per 5 minuti. Aggiungete infine alla salsa il liquido delle cozze filtrato e lasciate cuocere, sempre mescolando, per altri 5 minuti, prima di spegnere la fiamma. Aggiungete il tuorlo d’uovo, continuando a lavorare con energia la salsa con la spatola di legno. Quando l’uovo sarà incorporato, sempre sbattendo con la spatola, unite il burro rimasto a piccoli pezzetti in modo che la salsa monti e diventi spumosa e omogenea. Ad operazione ultimata incorporate le cozze e le code di gamberetti, rigirate questa volta con leggerezza per non ‘soffocare’ la salsa e servite.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*