Come fare: Salsa Rossa Ai Funghi – Ricetta salsa COMMENTA  

Come fare: Salsa Rossa Ai Funghi – Ricetta salsa COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Salsa Rossa Ai Funghi. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Funghi Porcini.

Leggi anche: Io mangio carote

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Salsa
Ingrediente principale: Funghi Porcini
Persone: 8
Ingredienti:
1000 G Pomodori Perini
300 G Funghi Porcini
80 G Cipolline
100 G Carote
100 G Sedano
1 Cipolla
1 Mazzetto Basilico
1 Rametto Salvia
30 G Burro
1/2 Bicchiere Olio D’oliva
Acido Salicilico
Sale

Preparazione:
Lavate bene i pomodori, asciugateli con un canovaccio, tagliateli a metà e privateli dei semi e dei filamenti. Mondate e lavate gli ortaggi e le erbe aromatiche. Tritate finemente le cipolline, la salvia, il basilico, il sedano e le carote, servendovi della mezzaluna. Ponete il trito in una casseruola, unite i pomodori e il sale necessario e fate cuocere, a fiamma bassa e a recipiente coperto, per circa un’ora, mescolando spesso. Trascorso il tempo indicato, passate la salsa al setaccio e tenetela da parte. Mentre la salsa cuoce pulite i porcini, asportando delicatamente i residui di terriccio con l’aiuto di un panno umido, quindi affettateli. Soffriggete dolcemente la cipolla tritata in un tegame con 30 g di burro e mezzo bicchiere d’olio, fino a quando comincerà a colorirsi. A questo punto unite al soffritto i funghi e fateli rosolare a calore moderato per alcuni minuti, dopodichè mettete nel tegame anche la salsa di pomodoro. Fate cuocere il tutto per mezz’ora, mescolando di frequente. A cottura ultimata lasciate raffreddare la preparazione, quindi pesate quella che non dovete usare subito e incorporatevi per ogni chilo 1 g di acido salicilico. Distribuite la salsa nei vasi di vetro, chiudeteli ermeticamente e poneteli in un luogo fresco. Usate la salsa entro sei mesi dalla preparazione, per condire pastasciutte o per arricchire fettine di manzo o vitello arrosto.

Leggi anche: Frutti autunnali


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

fa
Guide

Shatush come si fa

Ormai chi non conosce lo shatush? Per chi ancora non lo sa, è una tecnica che crea sfumature naturali sui capelli in due fasi.Come si fa?Ecco come procedere Ormai lo shatush è una tecnica nota a tutti. Talmente in voga da essere ormai quasi fuori moda, lo shatush consiste nel creare sulla chioma delle schiarite con un effetto naturale. Più precisamente, la tecnica consiste nella decolorazione delle punte e della chioma inferiore per ottenere due colori in sintonia, che sfumano uno nell'altro. Dato che lo shatush arriva direttamente dalla California, ricorda un po' le sfumature dei capelli sotto i raggi Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*